Mercedes GLA, rilasciati gli sketch ufficiali

di Gtuzzi Commenta

Manca sempre di meno al Salone di Francoforte anche per uno dei costruttori più famosi in tutto il mondo, ovvero Mercedes. Senza ombra di dubbio, addetti ai lavori ed appassionati sono particolarmente attratti dalla prossima novità, ovvero dal nuovo crossover di ridotte dimensioni che il costruttore di Stoccarda farà debuttare a breve. Stiamo facendo riferimento, come si può facilmente intuire, alla nuova Mercedes GLA.

mercedes gla sketch ufficiali
Si tratta di una vettura che è stata realizzata a partire dalla piattaforma MFA, che è stata impiegata anche per lo sviluppo delle ultime Classe A e Classe B. Come si può facilmente intuire, è una vettura su cui il marchio di Stoccarda punta tantissimo, anche se il segmento di mercato di tale modello è piuttosto ricco, ma sicuramente la concorrenza verrà messa in difficoltà con questa nuova mossa.

mercedes gla sketch ufficiali

QUALE ASPETTO AVRA’?

Per il momento Mercedes non ha voluto rilasciare alcuna informazione in via ufficiale, ma nel corso degli ultimi giorni il marchio tedesco ha deciso di diffondere alcuni sketch della nuova Mercedes GLA.
Come si può facilmente intuire, tali sketch svelano ancora delle caratteristiche piuttosto marcate che , con ogni probabilità, non si potranno trovare all’interno della vettura di serie (è sufficiente dare un’occhiata alle dimensioni eccessive delle ruote), ma ovviamente garantisce la possibilità di farsi un’idea sull’aspetto che avrà la nuova GLA.
Infatti, si tratterrà di un modello che incarnerà ancora di più la linea aggressiva del marchio tedesco, come era già accaduto con il prototipo che era stato svelato durante l’ultima edizione del Salone di Shanghai.

ANCORA NESSUNA INFORMAZIONE SUI MOTORI

La nuova Mercedes GLA non sarà altro che una sportiva compatta, che si propone ad un pubblico giovanile, come avvenne per la Classe A.
Fino ad ora, però, non sono state rilasciate molte informazioni per quanto riguarda la componente tecnica della vettura, dato che non sappiamo la gamma di motori che spingerà la nuova GLA: durante il prossimo Salone di Francoforte, però, avremo le risposte a tutte le nostre domande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>