Nuova Renault ZOE foto spia

di Gtuzzi Commenta

 

Non si ferma lo sviluppo della nuova generazione di citycar in casa Renault. Ormai manca davvero poco al Salone di Ginevra 2012: si tratta dell’evento in cui la casa francese toglierà i veli alla nuova Renault ZOE, una vettura compatta a zero emissioni che esordirà proprio nel corso della kermesse elvetica.
Prosegue senza sosta il lavoro di sviluppo della Renault sulla nuova citycar ZOE, spinta da un propulsore completamente elettrico.
PRESENTAZIONE. Si tratta di un progetto che affonda le sue radici nel 2009, quando è stata realizzata una concept car della ZOE, da cui poi si è sviluppata in questi anni l’auto definitiva.

Ormai manca poco davvero poco alla data in cui verrà presentata, dal momento che la nuova Renault ZOE debutterà nel prossimo Salone di Ginevra, che partirà nel corso della prossima settimana, il 6 marzo, terminando il successivo 16 marzo. Si prevede anche che la Renault possa lanciare sul mercato la nuova citycar elettrica anche prima della fine del 2012.


CARATTERISTICHE.
Le nuove foto spia che hanno catturato la vettura francese a zero emissioni durante i test invernali, ci permettono di capire quali siano le principali caratteristiche di questa nuova vettura elettrica: prima di tutto, la carrozzeria sarà a cinque porte, mentre la lunghezza della citycar elettrica dovrebbe raggiungere i 4,10 metri.
All’interno della vettura, lo spazio dovrebbe essere più o meno simile rispetto a quello della Renault Clio.

MOTORI. Non ci sono ancora informazioni a carattere ufficiale, ma pare proprio che la nuova citycar elettrica della casa costruttrice transalpina potrà vantare la presenza di un motore elettrico da 80 cavalli e più di 220 Nm di coppia. Inoltre, ci sarebbe anche da sottolineare la presenza di una serie di batterie agli ioni di litio, capaci di dare maggiore autonomia durante l’utilizzo dell’auto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>