Progetto B-Compact, ecco la nuova Uno

di Danilo D'Agata 1

art_21001_3_01.jpg

Da tempo girano voci inerenti il misterioso progetto “B-Compact”, una nuova piccola Fiat che andrà ad occupare lo spazio tra la Panda e la Grande Punto.
Questo modello avrà un compito molto arduo, ovvero sostituire sia la versatile Punto Classic che la world car Fiat Palio: è evidente quanto siano alte le aspettative del colosso torinese per questa sua creatura, destinata a divenire bandiera della produzione Fiat in tutto il mondo. Per un compito così importante si è deciso di rispolverare un nome importante, un nome storico, emblema di grandissimi successi dentro e fuori il bel paese: Fiat Uno.

La nuova Fiat Uno, destinata sicuramente alla produzione, scalzerebbe tutte le voci su un fantomatico ritorno della Topolino… modello che rischierebbe di cannibalizzare la recentissima Fiat 500 e soprattutto richiederebbe investimenti estremamente elevati difficilmente recuperabili.

La nuova Fiat Uno e’ stata creata dalla migliore produzione Fiat di questi ultimi annie dalla Grande Punto riceve il carattere sportivo, distribuzione del volume, mentre la griglia del radiatore sarà uno sviluppo della nuova Bravo. Le fiancate sono lineari e pulite, equilibrate, insomma piacevoli, mentre dalla sorellina Fiat 500 prenderà le rifiniture di lusso e le personalizzazioni.


puntobbysortakbt0.jpg

Dal punto di vista meccanico si stanno attendendo le propulsioni moderne che prometteranno bassi consumi e prestazioni competitive. Il piccolo MultiJet diesel 1.3 sarà comunque il favorito, mentre ci saranno sicuramente le versioni a benzina e motorizzazioni destinate a versioni più sportive.

La nuova Uno è destinata ad andare anche oltre il territorio europeo, approderà per esempio nel Sudamerica: in questo mercato vi sarà l’adozione dei sofisticati motori Tetrafuel, recentemente lanciati in Brasile con la Fiat Siena e accolti con grande successo.
Non ci resta che attendere nuovi rumors e rendering per stilare una valutazione più dettagliata di questa nuova vettura che avrà il compito di tenere alto l’onore dell’omonima degli anni ’80.

Commenti (1)

  1. stupenda come macchina…se già la bravo e la punto sono delle belle macchine, questa è stupenda proprio…speriamo che sia proprio così

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>