Toyota Verso, nuovo stile e gamma di motori rinnovata

di Gtuzzi Commenta

La nuova Toyota Verso rappresenterà il modello che, in compagnia della Auris, andrà a dare battaglia alle principali rivali sul mercato nel segmento C del Vecchio Continente. A partire dallo scorso 2002, anno in cui è stata lanciata sul mercato la prima generazione, la Toyota Verso è stata in grado di far registrare degli ottimi riscontri dal punto di vista delle vendite, dando conferma anche dei miglioramenti notevoli registrati sia sotto il profilo della qualità che per quanto concerne l’affidabilità della vettura.

toyota verso nuova gamma motori
La nuova Toyota Verso si caratterizza per avere un buon rapporto qualità / prezzo, notevolmente migliorato in confronto al passato e con un design che combina ottimamente praticità e comfort. A dare la spinta alla nuova Toyota Verso troviamo una gamma di motori davvero molto interessante: si tratta di quattro propulsori, di cui due a benzina e due a diesel.

toyota verso nuova gamma motori

MOTORI A BENZINA

I motori a benzina Valvematic sono due: il primo è 1,6 litri, in grado di sprigionare una potenza complessiva pari a 132 cavalli, mentre il secondo è un propulsore da 1,8 litri, in grado di raggiungere una potenza complessiva pari a 148 cavalli; entrambi potranno contare sulla presenza di un cambio manuale a sei rapporti.
Anche gli interni di questa nuova vettura potranno contare su uno stile corredato da elementi di qualità premium, compreso lo smart wave dynamism, senza dimenticare anche il tetto panoramico Skyview, che è stato realizzato per mettere a disposizione la migliore luminosità agli interni della vettura.

MOTORI DIESEL

La gamma di motori della nuova Toyota Verso comprende anche la nuova motorizzazione diesel da 2 litri D-4D, in grado di sviluppare una potenza fino a 124 cavalli, senza dimenticare anche l’altra declinazione diesel da 2,2 litri D-CAT, in grado di raggiungere una potenza complessiva fino a 150 cavalli.
E’ interessante notare quanto sia in grado di esprimere il nuovo motore turbodiesel da 2 litri D-4D, che riesce a consumare solo 4.9 litri ogni 100 chilometri, con delle emissioni di anidride carbonica pari a 129 grammi al chilometro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>