Ginevra 2008: Citroen C5 Tourer

di Danilo D'Agata Commenta

12.jpg

Continuano le nostre preziose anticipazioni su tutte le novità che saranno presenti al Salone di Ginevra 2008: Citroen presenta in anteprima mondiale la nuova C5 Tourer.

Seduzione, dinamismo, status e qualità, una serie di caratteristiche destinate allo stesso ambizioso obiettivo: posizionare la nuova C5 berlina e C5 Tourer tra i leader del segmento di gamma medio alta. Commercializzata nella primavera 2008, C5 Tourer rappresenta lo spirito innovativo e dinamico della Marca, e completerà la gamma più ricca e moderna di sempre. Uno stile dinamico e raffinato, all’insegna della distinzione: in continuità con il design scolpito della berlina, la nuova C5 Tourer beneficia di uno stile elegante, dinamico, con frontale identico a quello della berlina e una parte posteriore dall’aspetto potente, mentre il profilo è fluido e perfettamente equilibrato.

La Tourer raccoglie con brio la sfida di coniugare stile e generosità di volumi, dinamismo e praticità. Il conducente sarà al centro dell’attenzione: il posto di guida, particolarmente curato, è dedicato al conducente, il quadro strumenti moltiplica i riferimenti carpiti dall’universo aeronautico, e trasporta all’interno la sensazione di dinamismo e di vitalità dello stile esterno delle nuove versioni di C5. Contribuiscono al benessere l’ergonomia del volante a comandi centrali fissi di ultima generazione, e le funzioni di assistenza alla guida, come l’avviso di superamento involontario della linea di carreggiata (ASL) o i fari bi-Xeno ad orientamento intelligente.


22.jpg

Il comfort di seduta si adatta a tutte le esigenze, offrendo una ritenuta ottimale. I sedili anteriori prevedono quindi due funzioni innovative: la regolazione elettrica della parte superiore dello schienale, e una funzione “massaggio” per il conducente. Il piacere di viaggiare del conducente e dei suoi passeggeri assume una nuova dimensione: un’attenzione particolare è stata dedicata al confort acustico e alla riduzione delle vibrazioni, per un risultato di altissimo livello. La spaziosità dell’abitacolo delle nuove C5 è notevole: più ampio di 65 mm, il passo offre agli occupanti comodità ai massimi livelli, sia nella parte anteriore che posteriore. Inoltre, il portellone di C5 Tourer rappresenta un’alternativa interessante per coloro che privilegiano il volume di carico.

Le nuove C5 inoltre ereditano l’avantreno e il retrotreno di C6, per il filtraggio ottimale delle irregolarità della strada e due settaggi per le sospensioni: la sospensione Idrattiva III + per il comfort e il piacere di guida, oppure una sospensione metallica, per sentire “il profilo della strada” in modo più diretto, conservando le qualità di comfort proprie della tradizione tecnologica Citroen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>