Jeep Grand Cherokee S Limited, al via le vendite in Italia

di Gtuzzi Commenta

Non c’è nemmeno bisogno di sottolineare come la totale attenzione dei mass media sia interamente rivolta al Salone di Parigi 2012.

jeep grand cherokee s limited vendita italia
Intanto, però, arrivano anche altre importanti novità: ad esempio, la nuova Jeep Grand Cherokee S Limited fa il suo esordio anche in tutte le concessionarie del nostro paese.
Grazie ad un’ottima dotazione di serie ed alla presenza di un solo allestimento, la nuova auto del marchio Jeep fa il suo esordio sul commercio nostrano, ad un prezzo che parte da 60 mila euro.

jeep grand cherokee s limited vendita italia

ESTETICA

Sotto il profilo puramente stilistico, la nuova Jeep Grand Cherokee si caratterizza per avere uno stile decisamente più sinuoso, in particolar modo per via della presenza dello spoiler posteriore e per il fatto di non avere alcuna barra longitudinale sul tetto.
La parte frontale della vettura può contare su una mascherina anteriore dalla colorazione nero lucida, con la presenza di una griglia a nido d’ape, mentre la zona inferiore è resa ancora più elegante dalla presenza di un inserto realizzato in platino cromato.
Jeep Grand Cherokee, ecco l’edizione esclusiva Limited Tech per l’Italia
Complessivamente, a garantire un tocco di aggressività alla nuova Jeep Grand Cherokee ci pensano i cerchi in lega da 20 pollici, ma anche la presenza dei doppi terminali di scarico cromati dalla colorazione nera; interessante anche la presenza della light bar lucida, che va a completare un profilo stilistico esterno davvero molto sportivo.

ABITACOLO E MOTORI

All’interno dell’abitacolo possiamo scorgere un volante riscaldabile in pelle e i sedili in pelle di camoscio, un giusto mix tra eleganza e sportività.
Jeep Grand Cherokee, arriva nel 2013 la nuova trasmissione automatica sequenziale
Per quanto riguarda la gamma di motorizzazioni, la nuova Jeep Grand Cherokee S Limited potrà contare sulla spinta del propulsore V6 da 3 litri turbodiesel common-rail (con iniettori a 1800 bar e dispositivo tecnologico Multijet II), in grado di sprigionare una potenza complessiva pari a 241 cavalli a 4000 giri al minuto, affiancato dal cambio automatico a cinque rapporti con dispositivo AutoStick.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>