La prima auto ibrida a energia solare

di Alba D'Alberto Commenta

C-MAXEnergiSolar1

Al prossimo Consumer Electronics Show di Las Vegas l’innovazione sarà protagonista con automobili uniche. Tra queste, la “concept car” che sarà presentata da Ford Motor Company. Un’automobile originale e innovativa.

La nuova C-Max Solar Energi Concept è un auto ibrido-elettrica a energia solare. La particolarità di questa vettura sta nel fatto che unisce la propulsione ibrida con l’energia solare che arriva dalla ricarica delle batterie. Un sistema che conduce a maggiore efficienza e sostenibilità le automobili ibride.

In effetti, la Ford C-Max Solar Energi Concept prende l’elettricità dall’energia solare che arriva dalla ricarica delle batterie. Questo è un aspetto innovativo, visto che la altre auto ibride si ricaricano soprattutto attraverso un motore a combustione, mentre quelle plug-in ulizzano la presa elettrica.

La Ford C-Max Solar Energi Concept è dotata di pannelli fotovoltaici sul tetto e di uno speciale convogliatore di energia che utilizza il principio delle lenti d’ingrandimento. Un giorno di ricarica attraverso l’esposizione al sole permette a questa automobile di avere la stessa carica di una ibrida plug-in al massimo.

Il responsabile globale del programma Ford per l’electrification Mike Tinskey ha affermato: “La Ford C-Max Solar Energi Concept esplora un futuro veramente luminoso per le

tecnologie elettriche di trasporto e l’utilizzo di energie rinnovabili. La nostra leadership nell’innovazione ci offre la possibilità di esplorare tutti i mondi possibili per rendere il futuro sempre più ecosostenibile”.

La C-MAX Solar Energi Concept nasce da una collaborazione con il Georgia Institute of Technology e con SunPower, che collabora con Ford dal 2011 e produce celle a energia solare ad alta efficienza.

Fonte foto www.auto.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>